UA-71636941-1
Oops! No products added yet.
5878635742_a63a128895_o

Conosco l’avvocato Cataldo Lotito di Corato (Bari) dal novembre 1997. Ci incontrammo in pizzeria assieme ad altre persone (quasi tutti musicisti) e lui era in compagnia della sua fidanzata dell’epoca, Daniela.

Appassionato di musica, non mi aspettavo però che mi riconoscesse e mi riportasse fedelmente stralci da articoli (che mi riguardavano) tratti da riviste specializzate.

Dall’aspetto elegante, con un fisico asciutto e con un suo stile personale, esternò subito una spiccata predisposizione all’umorismo ed allo scherzo. Frequentandoci nel tempo, appresi che aveva una collezione di dischi, cd, libri, strumenti, gadget, apparecchiature hi-fi, macchine fotografiche e tutto ciò che aveva a che fare con la musica, principalmente, ma anche col cinema e la fotografia.

Da assiduo frequentatore di concerti qual era sempre stato, oltre che esperto di tutto il repertorio pianistico e non solo (più di tanti musicisti), con un debole per Franz Liszt, cominciò a seguire i miei concerti e, col tempo, diventammo sempre più amici nella vita.

Ora Aldo (abbreviazione del nome per gli amici) abita in una deliziosa villetta in campagna, attorniato da ulivi e contornato dalle sue collezioni, oltre che da uno splendido pianoforte Steinway D274. Non è stato perciò difficile, per me, pensare a una registrazione su quel pianoforte, a casa sua. Lui ha accettato molto affettuosamente ed io ho organizzato la cosa affinché avvenisse nei giorni 27 e 28 dicembre 2014.

Alla fine dei brani, Aldo a sorpresa mi ha anche chiesto di suonare qualcosa di mio gradimento, ovviamente fuori programma, ed io, presa alla sprovvista, ho deciso di eseguire 4 Studi di Frédéric Chopin, che sono disponibili gratis su YouTube e che non hanno subìto alcun taglio o aggiustamento (guarda il video). Noterete un organo Hammond B3 col suo Leslie 122 (autografato dal grande jazzista Dr. Lonnie Smith) sullo sfondo del video, con un omonimo drappo murario di colore giallo e rosso, dedicato al logo della famosa ditta di Chicago. Da qui la decisione di chiamare tutta la raccolta di video “Live at Aldo’s”.

Ho deciso di pubblicare su YouTube anche una clip di pochi minuti creata dal mio collega di Conservatorio Vincenzo Mazzone nonché editing supervisor dei miei video, dove in maniera dissacrante ma ironicamente divertente, mi ritrae a modo suo. (guarda il video)

Questo per dare l’idea di quale atmosfera calda e rilassata abbia contraddistinto la “recording session” (diversamente da come possa essere in uno studio professionale).

Ringrazio la sua fidanzata, Rosanna Chiapperini, che mi è stata vicina col suo supporto ed entusiasmo, il tecnico del suono Eustacchio Montemurro per la sua maestria nel gestire i suoni, i cameramen Michele Calviello e Doriana Maldera per la loro professionalità e simpatia, il fantastico accordatore Ferdinando Maione ed il grande percussionista Vincenzo Mazzone per il montaggio dei video. Senza di loro e senza la concessione da parte di Aldo della sua casa e del suo pianoforte, questi video non sarebbero mai nati.

La collaborazione con Aldo continua tuttora e ci vede impegnati nella revisione della traduzione dal tedesco all’italiano dell’autobiografia del grandissimo pianista russo Lazar Berman.

english

I first met Cataldo Lotito, a lawyer from Corato (Bari, Italy), in November 1997.

We were in a pizzeria with a number of friends, mostly musicians, and Daniela, his fiancée at the time.

I knew that he was a passionate music-lover, but I never imagined that he would recognize me, and certainly didn’t expect him to recall, even in great detail, articles written about me in music periodicals.

A very elegant, lean and stylish man, he has a tremendous sense of humour and is always ready for a prank.

With time he showed me his enormous collection of LPs, CDs and Hi-Fi’s, as well as his books, instruments and gadgets concerning music. He also has an extraordinary interest in cameras, photography and cinema.

A very enthusiastic concert-goer, his knowledge of music in general, and particularly the piano repertoire, is extremely vast – much more so than many musicians – and he adores Franz Liszt!

He started coming regularly to my concerts and we became very close friends.

Aldo – as his friends call him – lives in a beautiful house in the country near Corato surrounded by olive groves and among all the lovely things in his home, he has a magnificent grand-piano, a Steinway D274. The idea of making a recording on that superlative instrument was instant. He was thrilled and we immediately got to work planning the recording session for the 27th and 28th December 2014.

When all the works had been recorded, Aldo quite out of the blue, requested me to play any additional piece I fancied. A little surprised, I opted for four Etudes by Frédéric Chopin. (watch the video)

This bonus, done without any cuts or engineering, is now available, free of charge, on YouTube as well as a short funny video created by my crazy colleague Vincenzo Mazzone who wanted to offer his personal portrait about myself. (watch the video)

Both videos on YouTube try to give an idea – in complete contrast with classical recording studios – of the warm and cosy atmosphere throughout. 

The Hammond poster as well as the organ B3 with its leslie 122 (incidentally, personally autographed by the superb jazz organist Dr. Lonnie Smith) all visible in the background, suggested the title of the video collection, “Live at Aldo’s”.

Many thanks go to Aldo’s fiancée Rosanna Chiapperini for all her support and enthusiasm, to Eustacchio Montemurro, our ingenious sound engineer, to Michele Calviello and Doriana Maldera, our highly professional but discreet cameramen, to Ferdinando Maione, fantastic piano-tuner and finally, to Vincenzo Mazzone, my colleague at the Conservatory and editing supervisor.

Without them and above all, without Aldo’s generosity in allowing me to do this recording on his Steinway in his beautiful home, this video would not have been possible.

Aldo and I continue working together, and we are now completing the translation, from German to Italian, of the autobiography by the great Russian pianist, Lazar Berman.

Acquista subito i brani di Live at Aldo's

  • Paola Bruni pianist
    music

    Alexander Scriabin
    Sonata Fantasia n.2
    G sharp minor op.19

    2,99€

  • a
    music

    Felix Mendelssohn
    Rondò capriccioso
    in E minor op.14

    1,99€

  • g
    music

    Frédéric Chopin
    Grande Polonaise brillante

    1,99€

  • Paola Bruni pianist
    music

    Frédéric Chopin
    Sonata n.2
    B-flat minor – op.35

    3,99€

  • FOTO-12-B
    music

    Paola Bruni Full Album “Live at Aldo’s”

    14,95€ 11,99€

    Sale!
  • 05--Sonata-n.2-op.36
    music

    Sergej Rachmaninov
    Sonata n.2 in B flat minor
    op. 36
    (second version 1931)

    3,99€

Acquista subito i video di Live at Aldo's

  • Paola-Bruni-crop
    video

    VIDEO – Sergej Rachmaninov
    Sonata n.2 in B flat minor
    op. 36
    (second version 1931)

    4,99€

  • FOTO-12-B
    music

    Paola Bruni Full Album “Live at Aldo’s”

    14,95€ 11,99€

    Sale!
  • _GN_7302
    video

    VIDEO – Alexander Scriabin
    Sonata Fantasia n.2
    G sharp minor op.19

    3,99€

  • _GN_7388
    video

    VIDEO – Frédéric Chopin
    Grande Polonaise brillante

    2,99€

  • c
    video

    VIDEO – Felix Mendelssohn
    Rondò capriccioso
    in Mi minore op.14

    2,99€

  • d
    video

    VIDEO – Frédéric Chopin
    Sonata n.2
    B-flat minor – op.35

    4,99€